Blog

Pasta con crema di asparagi, calamari saltati e punte di asparagi

Tags: ricetta, pasta, primavera, asparagi, crema, calamari

La ricetta (e qualcosa in più)

Quest’anno la primavera tarda ad arrivare ma noi non molliamo e cuciniamo una ricetta che sa di sole e di bel tempo: pasta con crema di asparagi, calamari saltati e punte di asparagi.

Perfetta da mangiare in terrazza, quando le sere iniziano a farsi lunghe e le cene alle nove di sera hanno ancora il sole; oppure, come in questi giorni, da gustare in casa davanti a una serie TV, con la pioggia fuori ma immaginando l’estate vicinissima.

In qualunque occasione scegliate di prepararla noi vi diciamo due cose in più sugli ingredienti, così se doveste mangiarla in terrazza con gli amici sarete preparatissimi sulla ricetta.

 

Intanto, abbinamento asparagi-calamari è la fine del mondo: il gusto forte degli asparagi è perfetto insieme a quello delicato ma comunque saporito dei calamari.

In più, entrambi gli ingredienti sono tipici della stagione calda.
Gli asparagi infatti crescono tra marzo e giugno. Sono un vero e proprio germoglio che si colora alla luce del sole e quindi ha bisogno di luce e calore per diventare ottimo per i nostri piatti. Anche se, a dirla tutta, non tutti gli asparagi sono uguali.

  • Asparago verde: è quello più comune. Noi l’abbiamo scelto per questa ricetta perché si abbina perfettamente con i calamari.  L’asparago verde germoglia completamente esposto alla luce del sole, ha un sapore marcato e più tendente al dolce.
  • Asparago bianco: germogliando interamente sotto terra, e quindi in assenza di luce, non si colora. Ha un sapore delicato e meno vegetale.
  • Asparago viola: è il meno conosciuto. È la realtà un asparago bianco che riesce a fare capolino da sottoterra e, vedendo la luce, acquista un colore lilla abbastanza uniforme. Ha un sapore fruttato e amarognolo.

 

I calamari solo a nominarli fanno estate. Noi li abbiamo scelti tra quelli puliti, lavorati e incisi a mano. Vi raccontiamo anche come li abbiamo preparati. Se vi mettete ai fornelli anche voi fateci sapere come vengono.

 

 

Ricetta per crema di asparagi, calamari saltati e punte di asparagi

RICETTA DI MEDIA DIFFICOLTÀ per 4 amici

 

COSA SERVE – INGREDIENTI

  • 600 gr pasta fresca
  • 1 mazzetto asparagi (300 gr circa)
  • 300 gr calamari (circa 2)
  • 1 spicchio aglio
  • Brodo di pesce q.b.
  • Olio EVO q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

 

COME SI FA – PROCEDIMENTO

  • Tagliare le punte degli asparagi
  • Far lessare le punte di asparagi in abbondante acqua bollente salata
  • Tagliare i gambi a rondelle
  • Far cuocere in una pentola con un poco di acqua e a fuoco dolce i gambi tagliati
  • Quando le verdure sono cotte scolarle e tritarle in un mixer con un cucchiaio di olio EVO fino a ottenere una crema soffice e vellutata
  • Pulire i calamari, lavarli e asciugarli con della carta assorbente
  • Tagliarli a striscioline
  • Far rosolare uno spicchio d’aglio schiacciato con un filo d’olio in una padella
  •  Aggiungere i calamari e farli saltare a fuoco vivo per qualche minuto
  • Togliere i calamari dalla padella e, quando ancora calda, versare un mestolo di brodo di pesce
  • Lasciare sul fuoco fino a farlo addensare
  • Far bollire la pasta in abbondante acqua salata e scolarla al dente (se è pasta fresca bastano pochi minuti)
  • Aggiungere la pasta in padella insieme al brodo e farla saltare
  • Aggiungere la crema di asparagi e un filo d’olio EVO 
  • Mescolare
  • Aggiungere le punte di asparagi lessate e i calamari saltati e mantecare velocemente

 

TERMINARE IL PIATTO E IMPIATTARE

  • Servire guarnendo con un paio di punte di asparagi e, a piacere, una spolverata di pepe

 

Buon appetito family. Speriamo nel frattempo sia tornato il sole.