Blog

Cose belle da fare a Milano nel mese di Novembre

Tags: milano, eventi, mostre, arte, nuova apertura, cene cantate, musica,

Prima di un piatto di pasta da miscusi, s’intende.

Novembre è un po’ quel mese di mezzo, lo sappiamo: né autunno inverno; né Halloween Natale; nessuna festa obbligata e vacanza inserita in calendario.

La bella notizia, però, è che a Milano ci sono tantissime cose belle da fare per impegnare queste settimane. Vi diamo un po’ di consigli, che poi sono quelli che ci siamo segnati in agenda noi. E se vi piacciono ci vediamo in giro, come sempre.

 

 

1. Wildlife Photographer of the Year – Una bellezza della natura

Mostra fotografica - @Fondazione Luciana Matalon - dal 4 ottobre al 22 dicembre

Iniziamo subito con un evento pazzesco, ovvero il Wildlife Photographer of the Year, il concorso di fotografia naturalistica più antico e prestigioso al mondo. Le foto esposte, ovvero le vincitrici della 54° edizione come sempre indetta dal Natural History Museum di Londra, sono 100 e scattate da fotografi, professionisti e non, provenienti da 95 Paesi del mondo. In competizione 45 mila scatti che ritraggono animali rari nel loro habitat, comportamenti insoliti e colori incredibili.

Una delle foto vincitrici di quest’anno l’avrete vista girare online: è quella di una marmotta spaventata dall’attacco di una volpe. Se non l’avete vista cercatela perché è imperdibile. Noi non vediamo l’ora di scoprire tutti quanti gli scatti.

 

2. JazzMI – Tutti quanti voglion fare il Jazz

Festival musica - @in giro per Milano – dall’1 al 10 novembre

Dieci giorni di musica, eventi, incontri, chiacchierate, brindisi, workshop – insomma avete capito – dedicati al jazz, a quel che è stato e a ciò che sarà.

Il calendario è ricchissimo e pieno di serate a cui fare un salto, magari dopo l’ufficio o dopo una giornata di studio matto e disperatissimo. Adatto a tutti, anche a chi non è troppo esperto di Jazz: ascoltare ottima musica è sempre un’ottima idea.

3. Marina Abramovic - Estasi

Mostra installazione - @Cripta di San Sepolcro – dal 18 ottobre al 31 dicembre

La Cripta di San Sepolcro è già di per sé un posto incredibile: in queste settimane lo diventa ancora di più ospitando la mostra di una delle artiste più famose e controverse del mondo: Marina Abramovic. In particolare, nella sala Sottofedericiana della Veneranda Biblioteca Ambrosiana di Milano (ingresso da piazza San Sepolcro) vengono proiettati tre video, che documentano altrettante performance tenute nel 2009 dall’artista nell’ex convento di La Laboral a Gijón, in Spagna. L’opera nasce da una lunga riflessione personale e artistica sulla figura di Santa Teresa, restituita come solo un’artista come Marina Abramovic è in grado di fare. Vale la pena farci un salto, anche perché non sono molte le occasioni italiane in cui poter entrare in contatto con le sue opere.

 

4. Photo Vogue Festival – Etica ed estetica in formato fotografia

Mostra fotografica - @in giro per Milano – dal 31 ottobre al 13 novembre

Appuntamento che vi consigliamo ogni anno e che è giunto alla quarta edizione. Si tratta di un festival internazionale di fotografia, organizzato da Vogue appunto, e che quest’anno racconta il rapporto tra etica ed estetica. Le mostre principali saranno due: “Inez & Vinoodh Hi-Lo Transformers”, inaugurata il 30 ottobre a Palazzo Reale, e “A Glitch in the System, deconstructing stereotypes”, con autori della piattaforma PhotoVogue. Il cuore della manifestazione rimane comunque la opening week al BASE, dal 14 al 17 novembre 2019. Avete segnato tutto?

 

5. Bookcity Milano – Se ami i libri e tu lo sai vai a Bookcity

Fiera - @in giro per Milano – dal 13 al 17 novembre

Per gli amanti di libri e letteratura questo è il paese dei balocchi. Cinque giorni di eventi, incontri con gli autori, firmacopie, talk e presentazioni con un calendario così fitto che dovrete fare qualche rinuncia, tutto non ci sta. Gli eventi sono in giro per la città, dalle piccole librerie alla Triennale di Milano, da Fabio Volo a Carofiglio.

Noi siamo già qui che cerchiamo di incastrare la nostra agenda. Fateci sapere dove pensate di andare.

 

6. Mercatino di antiquariato di Brera – Appuntamento fisso col vintage

Mercatino - @Brera - 17 novembre  

Ogni terza domenica del mese il quartiere di Brera, uno dei più chic e bohemien di Milano, si riempie di bancarelle di antiquariato e vintage, da via Fiori Chiari, fino a Madonnina e Formentini. Uno di quegli appuntamenti che i milanesi non mancano, quando rimangono in città per il weekend. La cosa magica è l’atmosfera che si respira, un po’ Parigi e un po’ bella Milano.

 

7. Vanity Fair Stories – Due chiacchiere imperdibili

Festival - @The Space Cinema Odeon – 23 e 24 novembre

Lo scorso anno ve l’avevamo consigliato e avevamo fatto benissimo. Ci è piaciuto così tanto che torniamo anche quest’anno alle “due giornate di talk, incontri, performance, proiezioni in anteprima e live music. Al centro di tutto ci saranno le storie raccontate dalle voci dei protagonisti: attori, attrici, cantanti, registi e scrittori italiani e internazionali. Storie straordinarie e ordinarie, come non vi sono mai state raccontate prima”. Vanity Fair sta annunciando gli ospiti proprio in questi giorni: tra i tanti ci saranno Malika Ayane e Pierfrancesco Favino. Già così ci hanno conquistati. Aspettiamo di sapere i prossimi.

 

8. EVENTI IN CASA MISCUSI

Cene cantate – La pasta fa cantare

Musica - @miscusi Cadorna, Bergamo e Pavia – tutti i giovedì sera e qualche venerdì

Ormai sono un appuntamento fisso che speriamo vi siate inseriti in agenda come evento ricorrente. Comunque approfittiamo per ricordarvelo: tutti i giovedì sera e qualche venerdì nella nostra Taverna con musica in Cadorna ci sono le cene cantate, tipo un karaoke ma con un musicista a guidarvi. Lui alla chitarra e voi al microfono (e alle forchette ovviamente, perché la pasta non manca mai). Visto il super successo abbiamo organizzato le cene cantate anche a Bergamo e Pavia.

Trovate tutti gli orari sul nostro sito, o alla sezione Eventi oppure sul singolo ristorante. Per prenotare il vostro tavolo vi basterà scriverci un messaggio su WhatsApp.

Insomma, le cose belle da fare non mancano anche questo mese.

Se doveste avere altri suggerimenti scriveteci. Altrimenti ci vediamo in giro, o da noi per un piatto di pasta.

Buon novembre family.