Blog

Carbonara e tiramisù

Tags: ricetta, pasta, cucina, carbonara, tiramisu, dolci

Le ricette (e qualcosa in più)

Siamo arrivati alla fine di questo 2018 e, come ogni fine anno, è tempo di bilanci.

In questi mesi noi: abbiamo aperto tre nuovi ristoranti, aggiunto più di 100 persone alla nostra family, accolto 305.000 ospiti attorno alle nostre tavole, cucinato 49 diverse ricette settimanali e prodotto 28.000 chili di pasta.

Il bilancio perfetto dell’anno passato, però, lo dà Google Trends.
Per esempio:

I tutorial più cercati del 2018 sono: come fare il backup, i pancakes, uno screenshot, uno slime, una tesina. Le ricette più cercate la carbonara e il tiramisù, che sono anche due dei piatti più gettonati dei nostri pastifici con cucina (con i grandi classici non si sbaglia mai). Su backup e screenshot non possiamo aiutarvi molto, ma su carbonara e tiramisù sì e, siccome le avete cercate così tanto, noi abbiamo pensato di darvi le nostre di ricette.

 

Ricetta per gli spaghetti alla carbonara

Uno dei piatti più iconici del nostro Paese (e dei più mangianti nei nostri ristoranti) con una storia altrettanto autentica: 1944, Roma, vicolo della Scrofa, una delle vie più suggestive del centro città. Gli ingredienti a disposizione di alcuni soldati americani (uova, formaggio e, in origine, bacon) e la creatività di un cuoco romano. La carbonara è nata così per caso, come le cose migliori del resto. Negli anni si è trasformata un po’ ed è diventata questa:
 

RICETTA FACILE X4 AMICI

COSA SERVE - INGREDIENTI

  • 600 gr pasta fresca (noi vi consigliamo gli spaghetti)
  • 250 gr guanciale
  • 6 tuorli di uova medie
  • 120 gr Pecorino
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
     

 

COME SI FA – PROCEDIMENTO

  1. Eliminare la cotenna dal guanciale
  2. Tagliare il guanciale a striscioline larghe un centimetro o a cubetti, a seconda del vostro gusto
  3. Rosolare il guanciale per circa 10 minuti in una padella antiaderente e a fuoco medio
  4. Rompere le uova mantenendo i tuorli da parte in una ciottola
  5. Aggiungere ai tuorli circa 100 gr di Pecorino
  6. Aggiungere a tuorli e Pecorino anche una spolverata di pepe nero
  7. Amalgamare il tutto con una frusta
  8. Nel frattempo il guanciale sarà rosolato. Spegnere quindi il fuoco
  9. Portare ad ebollizione una pentola di acqua salata e cuocere gli spaghetti. La pasta fresca necessita di pochi minuti di cottura
  10. Scolare la pasta al dente e aggiungerla al guanciale in padella
  11. Saltare la pasta per un paio di minuti per insaporirla
  12. Togliere la pasta dal fuoco e aggiungere il composto di tuorli, Pecorino e pepe
  13. Saltare un’altra volta per amalgamare
  14. Aggiungere acqua di cottura se necessario
  15. Impiattare insaporendo con il Pecorino non usato in precedenza e una spolverata di pepe nero

 

Ricetta per il tiramisù

Il tiramisù è il dolce che batte tutti: al ristorante, quando il cameriere legge la lista dei dessert per cinque minuti di fila, se pronuncia la parola tiramisù si smette di ascoltare tutto il resto. Ha già vinto lui. Uno dei dolci più amati del nostro Paese con delle origini contese tra le regioni del nord e molti miti che lo circondano, sembra essere molto recente, tanto che la prima vera ricetta risale al 1980.
 

RICETTA FACILE X4 AMICI


COSA SERVE – INGREDIENTI

  • 150 gr savoiardi
  • 2 uova medie
  • 250 gr mascarpone
  • 50 gr zucchero
  • 150 gr di caffè della moka
  • Cacao amaro in polvere q.b.

 

 

COME SI FA – PROCEDIMENTO

  1. Separare con cura gli albumi dai tuorli
  2. Montare i tuorli con una frusta elettrica
  3. Aggiungere 25 gr di zucchero (la metà della dose totale)
  4. Quando il composto diventa chiaro e soffice aggiungere anche il mascarpone continuando ad amalgamare e montare con le fruste elettriche
  5. Mettere da parte la crema, diventata densa e compatta
  6. Montare gli albumi aggiungendo un po’ alla volta la restante metà di zucchero (25 gr) fino a raggiungere un composto compatto e molto denso. Se si utilizza la stessa frusta accertarsi che sia perfettamente pulita per non compromettere la montatura
  7. Aggiungere alla ciotola con tuorli e zucchero una cucchiaiata di albumi e mescolare con forza con una spatola
  8. Dopo aver mescolato per qualche secondo aggiungere la restante parte di albumi e mescolare dal basso verso l’alto
  9. Una volta pronta ricoprire il fondo di una pirofila con un abbondante strato di crema
  10. Inzuppare i savoiardi nel caffè già pronto e freddo (in base ai proprio gusti scegliere se e quanto zuccherarlo)
  11. Formare un primo strato di savoiardi imbevuti nel caffè appoggiandoli sulla crema, tutti nella stessa direzione
  12. Ricoprire il primo strato di savoiardi con un altro strato di crema al mascarpone
  13. Livellare lo strato di crema con una spatola o un cucchiaio  
  14. Continuare così creando un secondo strato di savoiardi e uno di crema per finire
  15. Livellare anche l’ultimo strato di crema
  16. Spolverare l’ultimo strato di crema con cacao amaro
  17. Lasciare riposare in frigo per un paio d’ore

 

Chiudiamo l'anno con le ricette più amate e cercate del 2018 ma, se dopo queste feste, non vi andasse di rimettervi ai fornelli ricordate che noi continueremo a cucinarle anche nel 2019. 
Che il prossimo sia un anno di grandi obiettivi, di risate, di lunghe tavolate con gli amici e di molti piatti di carbonara. 

Come sempre per risate, amici e carbonara sapete dove trovarci (anche a Capodanno, che chi festeggia da miscusi il Capodanno è felice tutto l'anno).

 

Buon 2019 dalla miscusi family.